QR code per la pagina originale

Thunderbolt all’attacco di USB 3.0

Controller più economici potrebbero diffondere maggiormente questa tecnologia a svantaggio dello standard seriale.

Thunderbolt

,

Thunderbolt è la tecnologia ad alta velocità progettata da Intel e attualmente presente solo sui prodotti Apple. Una maggiore diffusione è attesa per il prossimo anno, quando verrà integrata negli ultrabook e l’azienda di Santa Clara garantirà il supporto nell’architettura Ivy Bridge a 22 nanometri. Thunderbolt potrebbe dunque diventare un pericoloso concorrente di USB 3.0.

Al recente IDF, Intel ha presentato due nuovi controller Thunderbolt, indicati con il nome Cactus Ridge nelle versioni standard e a basso consumo che si aggiungeranno agli attuali Light Ridge e Eagle Ridge. Cactus Ridge, disponibile con 2 e 4 canali, dovrebbe quindi sostituire Light Ridge, mentre al posto di Eagle Ridge sarà prodotto un terzo controller chiamato Port Ridge.

Cactus Ridge troverà certamente posto nei prossimi MacBook basati sull’architettura Ivy Bridge, mentre il costo inferiore di Port Ridge permetterà la sua adozione nei comuni PC e la realizzazione di più periferiche compatibili. La velocità di trasferimento in questo caso è limitata a 10 Gbps bidirezionali su un singolo canale con cavo in rame, ma Thunderbolt supporta una velocità massima fino a 100 Gbps su cavi in fibra ottica.

L’unico dubbio rimane il tipo di connettore. Al momento, Intel consente di utilizzare solo il mini DisplayPort, molto diffuso nei prodotti Apple, ma praticamente inesistente nei PC. In ogni caso non è detto che USB 3.0 sia destinato a scomparire, in quanto Ivy Bridge integrerà quasi certamente il supporto nativo allo standard seriale più diffuso al mondo.

Notizie su: