QR code per la pagina originale

Un leak AT&T conferma iPhone 5

AT&T si lascia sfuggire un documento interno in cui viene riportata l'esistenza di specifiche custodie per iPhone 5.

,

Mancano davvero pochissimi giorni all’evento Apple del 4 ottobre, in cui Tim Cook presumibilmente presenterà la nuova linea iPhone. Da giorni il Web si interroga sull’esistenza di nuovi modelli di melafonino, chiedendosi se siano veri i rumor sul lancio di ben due versioni di smartphone. Un leak proveniente dall’operatore AT&T ne conferma uno dei due, ovvero iPhone 5.

L’indiscrezione proviene dalla lista degli inventari dell’operatore che, già negli scorsi giorni, si è lasciato sfuggire rumor dello stesso tenore. Nel catalogo interno del carrier, infatti, sarebbero apparsi i nomi dei case da abbinare all’acquisto del futuro melafonino e, senza nemmeno troppe sorprese, pare proprio che presto si avrà un iPhone 5.

La lista riporta sette modelli targati “Case-Mate“, dove si legge a chiare lettere la dicitura del nuovo smartphone targato Mela, seppur con una disponibilità attuale nei negozi pari a zero. Nessuna traccia, invece, di iPhone 4S, il più misterioso dei device almeno in termini di rumor.

Quella delle custodie rischia di diventare una vera e propria tragedia per Apple. Solo pochi giorni fa si segnalava come in Cina i case per iPhone 5 abbiano già raggiunto le migliaia di unità, complice forse la sottrazione di un prototipo di terminale nel distretto produttivo di Shenzen. Il documento di AT&T, che pare non aver gestito propriamente la propria sicurezza interna, non fa altro che gettare benzina sul fuoco.

Notizie su: Apple iPhone 5, ,