QR code per la pagina originale

Kinect misura l’altezza e blocca la visione ai minori

La tecnologia brevettata da Microsoft riconoscerà l'altezza dell'utente e bloccherà la visione di contenuti inappropriati.

,

Con la famosa periferica per Xbox 360 si può fare ormai tutto o quasi. Grazie ai sensori di Kinect, sarà possibile misurare l’altezza degli utenti che si trovano davanti alla TV e attivare il parental control in modo automatico in presenza di minori. È questo il brevetto depositato a marzo da Microsoft e reso pubblico dallo U.S. Patent and Trademark Office.

I sensori di Kinect riescono ad individuare la posizione della persona e tradurre i suoi gesti in movimenti sullo schermo. In questo caso vengono misurate le proporzioni del corpo umano e, in base ai dati memorizzati, viene ipotizzata l’età della persona inquadrata dalla videocamera. La visione di film, show televisivi e videogiochi verrà conseguentemente inibita ai minori.

I genitori avranno un controllo maggiore sui contenuti, dato che risulta abbastanza semplice superare le restrizioni imposte manualmente. Il sistema brevettato da Microsoft permetterà anche di rilevare l’ingresso di un bambino nella stanza e di passare automaticamente ad un contenuto più appropriato.

Nel caso in cui la persona davanti alla TV sia un adulto con un corpo da bambino, sarà comunque possibile disabilitare il sistema attraverso una password di amministratore.

Notizie su: