QR code per la pagina originale

Niente 4G e WiMax per iPhone 5?

iPhone 5 non supporterà le reti 4G? È questo l'ultimo rumor apparso in Rete a pochi minuti dall'evento "Let's Talk iPhone".

,

Contrariamente a quanto annunciato negli ultimi mesi, dai primi rumor che anticipano di poco l’attesissimo evento Apple sembrerebbe che il nuovissimo iPhone 5 non sarà in grado di supportare i network 4G, continuando a operare sullo stesso 3G del precedente modello. Un’importante inversione di rotta, quella anticipata dal Wall Street Journal, decisamente in controtendenza rispetto ai competitor basati sul sistema operativo Google Android che già hanno fatto propria la nuova tecnologia.

Al momento sia AT&T che Verizon, le uniche due compagnie di telecomunicazione statunitensi partner di iPhone, stanno mettendo a punto i nuovi network 4G LTE, sebbene la prima stia attualmente pubblicizzando il suo sistema HSPA+, ovvero una tecnologia ancora di terza generazione nonostante le alte velocità di download, molto simili a quelle dei nuovi network.

Il futuro terzo partner, Sprint, ha invece ha già iniziato a sfruttare il nuovo 4G con tecnologia WiMAX; neanche questo standard, completamente differente rispetto ai suoi concorrenti, rientrerebbe dunque nelle possibilità del nuovo iPhone che, prima ancora di giungere sul mercato, potrebbe non soddisfare completamente le aspettative.

In attesa di scoprire tutte le specifiche, bisogna ricordare che la sezione cinese di Unicom si era fatta sfuggire qualche mese fa la notizia di un possibile supporto della tecnologia HSPA+, che assicurerebbero al nuovo gioiellino di Cupertino una velocità in download di ben 21Mbps.

Notizie su: Apple iPhone 5, ,