QR code per la pagina originale

Sprint scommette sull’iPhone 5

Sprint ha investito circa 20 miliardi di dollari per ottenere l'iPhone in esclusiva nel corso dei prossimi quattro anno.

,

Sprint, uno dei principali carrier di telefonia mobile degli Stati Uniti, crede ciecamente nell’iPhone. A dimostrare tale teorema giunge infatti voce di un ingente investimento da parte della società a stelle e strisce, la quale si sarebbe assicurata importanti scorte ed un ruolo di primo piano nella distribuzione del Melafonino di Cupertino per i prossimi quattro anni.

La cifra messa sul piatto da Sprint non è nota con certezza, ma secondo diverse fonti si aggirerebbe intorno ai 20 miliardi di dollari, a dimostrazione di come l’iPhone sia divenuto di fatto il vero ago della bilancia nell’economia del settore mobile. L’operatore statunitense, il quale non ha potuto finora avere accesso allo smartphone targato Apple a causa di accordi in essere tra questa e l’accoppiata AT&T-Verizon, ha infatti evidenziato come il principale motivo di abbandono da parte dei propri utenti è proprio l’assenza dell’iPhone dal catalogo di Sprint.

In base agli accordi stretti con Apple, dunque, il carrier USA si sarebbe aggiudicato all’incirca 30 milioni di dispositivi nel corso dei prossimi quattro anni. Ciò significa che Sprint potrebbe iniziare a breve a distribuire l’iPhone 5, atteso sul palcoscenico di Cupertino nella serata odierna, così come l’eventuale iPhone 4S che potrebbe fare capolino per ampliare l’offerta della Mela. Secondo quanto riportato da Boy Genius Report, però, Sprint potrebbe essersi aggiudicato l’esclusiva sull’iPhone 5, lasciando il 4S agli altri operatori d’oltreoceano.

L’iPhone, giunto da soli 4 anni sul mercato mondiale, continua a macinare numeri, conquistando sia gli utenti che le compagnie telefoniche, nel cui listino non può mancare lo smartphone secondo Cupertino. La quinta edizione del Melafonino sarà presentata oggi e, secondo le previsioni, sarà in grado di abbattere ogni record precedente, affermando ulteriormente la presenza di Apple nel mercato mobile.

Fonte: CNET • Via: Boy Genius Report • Immagine: p_a_h • Notizie su: