QR code per la pagina originale

Microsoft porta Mediaset Premium sulla Xbox 360

Mediaset è il partner italiano di una nuova offerta Xbox per veicolare sulle console i contenuti televisivi tramite Xbox Live.

,

Bill Gates ha sognato per anni la produzione di un set-top-box in grado di diventare l’ombelico dell’intrattenimento casalingo. Quel sogno oggi si avvera: la Xbox 360, tramite l’universo Xbox Live, si candida a diventare lo strumento di eccellenza per giochi, video e molto altro, contenuti televisivi compresi. È la stessa Microsoft, infatti, ad ufficializzare l’avvio di un progetto che porterà contenuti di vario tipo da partnership siglate in tutto il mondo, utili ad arricchire l’offerta Xbox e ad offrire all’utenza della console un modo nuovo per passare il proprio tempo libero nel salotto di casa.

Negli Stati Uniti la partnership è stata firmata con Bravo, Comcast, HBO GO, Verizon e altri; nel Regno Unito l’esperimento prende il via fianco a fianco con la BBC. In Italia, invece, il partner televisivo pronto a salire sul carro della Xbox 360 è Mediaset. Ogni provider di contenuto metterà a disposizione le proprie produzioni per incontrare nuova utenza tramite l’esperienza nuova dello streaming online, il tutto accedendo alle singole offerte tramite la nuova dashboard “metro” che il prossimo update porterà sulle console.

La convergenza tra Internet e televisione muove insomma i propri primi passi anche tramite le console, strumenti che per loro natura rappresentano un elemento privilegiato nella catena distributiva poiché già sul mercato, già connesse alla tv e già pensate per output ad alta definizione. Acquistare una Xbox 360 con Xbox Live significherà d’ora in poi acquistare un nuovo accesso a contenuti esclusivi, uno strumento per i videogiochi, un mezzo per ascoltare musica e molto altro ancora.

In Italia l’offerta si estenderà, oltre che alle produzioni disponibili su Mediaset Premium, anche ai contenuti Facebook (già oggi partner Xbox), MSN, Muzu.tv, Twitter, YouTube e Zune. Negli Stati Uniti, invece, lo sport ricoprirà un ruolo speciale nel progetto avviato grazie ad una partnership speciale già testata e consolidata con ESPN.

Kinect sarà la ciliegina sulla torta poiché per la prima volta il corpo umano diventa un vero e proprio telecomando con cui scegliere il contenuto, sfogliare le alternative disponibile ed avviarne la riproduzione.

Xbox 360, Xbox Live e Kinect: d’ora in poi collegare una console ad una tv avrà un significato nuovo ed ulteriore.

Fonte: Microsoft • Notizie su: ,