QR code per la pagina originale

Niente iPhone 4S in Italia, Samsung contrattacca

Samsung chiede il blocco alla commercializzazione del nuovo iPhone 4S sul territorio italiano e su quello francese, rispondendo così alle accuse di Apple riguardanti i dispositivi Galaxy e Galaxy Tab

,

“Chi di spada ferisce di spada perisce”, recita l’adagio. Allo stesso modo Samsung intende ripagare Apple con la stessa moneta, chiedendo ai tribunali competenti di Italia e Francia il blocco alla commercializzazione del nuovo iPhone 4S presentato ieri dalla società di Cupertino, in modo del tutto simile a quanto accaduto in numerosi mercati con i device della linea Galaxy e Galaxy Tab.

I due giganti del panorama high tech sono ai ferri corti, impegnati in una battaglia legale che si trascina ormai da un semestre e che ha definitivamente degradato la partnership consolidata negli anni precedenti per la fornitura di hardware da integrare sui prodotti iOS. La contromossa di Samsung è ben studiata e mira a colpire proprio due dei territori chiave per il business europeo della mela morsicata. Per quanto riguarda il nostro paese, la denuncia è stata depositata presso il Tribunale di Milano.

Al centro della diatriba, ancora una volta, la presunta violazione di due brevetti, in questo caso relativi all’impiego degli standard WCDMA sugli smartphone 3G. Un contrattacco scagliato con tempismo, a poche ore dall’unvelil ufficiale del nuovo telefono Apple e che giunge subito dopo il rifiuto da parte di Cupertino di un compromesso per far ripartire la vendita del tablet Samsung Galaxy Tab 10.1 in Australia. L’iPhone 4S, dunque, dopo ad aver suscitato il malumore di quanti desideravano qualcosa in più di un upgrade hardware, rischia di saltare l’appuntamento con i negozi nostrani previsto per il 28 ottobre.

Notizie su: Apple iPhone 4S, ,