QR code per la pagina originale

Nonciclopedia e Vasco Rossi fanno la pace

,

Molti di voi conosceranno “Nonciclopedia“, un portale satirico che vuole essere la copia burlona di Wikipedia. Nell’ultimo anno tra Nonciclopedia e il cantante Vasco Rossi ci sono stati pensati screzi che hanno portato il buon Vasco a citare in giudizio il portale internet. Il motivo è presto detto ed è da ricondurre a una pagina di Nonciclopedia dedicata al cantante che lo stesso Vasco Rossi ha giudicato offensiva e lesiva della sua immagine. Diatriba che ha portato recentemente addirittura alla chiusura del portale stesso.

Fatto che ha dato il via ad asprissime polemiche. Da una parte si sono schierati i fan del cantante felici della chiusura del sito e dall’altra gli utenti della rete che hanno gridato alla scandalo e alla censura. Non certamente una bella storia da raccontare, basti solo vedere quanti commenti ci sono su Twitter con l’hastag “#VascoMerda“. Una situazione così calda che Vasco Rossi è persino intervenuto di persona con una dichiarazione ufficiale su Facebook.

Dichiarazioni che però non hanno certo sopito le critiche. Ma oggi finalmente dopo un lungo braccio di ferro, arriva una notizia positiva: Vasco Rossi e Nonciclopedia hanno fatto la pace.

La notizia arriva direttamente dal sito di Nonciclopedia dove si spiega che il portale satirico riaprirà e che il cantante ritirerà la querela. C’è anche la chiara intenzione di lasciarsi questa brutta vicenda alle spalle visto che il portale satirico ha chiuso la possibilità di lasciare commenti sull’accaduto per evitare nuovi flame e che la fan page ufficiale di Vasco Rossi su Facebook riporta un “tutto è bene quel che finisce bene”.

È ora che la satira torni a essere satira e nulla di più.

Notizie su: