QR code per la pagina originale

Quanto è grande Facebook?

Facebook ha più utenti dell'intera popolazione del web nel 2004. Solo l'Asia riesce a stare al passo con le cifre del portale di Palo Alto.

,

La conferenza F8 tenutasi nelle scorse settimane ha messo in luce un dato inequivocabile: Facebook è in assoluto uno dei portali con il più ampio numero di utenti registrati, la cui cifra totale ha superato quota 800 milioni di unità. Un numero, questo, superiore all’intera utenza connessa alla Rete nel 2004 e paragonabile alle cifre registrate da diversi continenti in questi mesi.

L’Europa, ad esempio, più vantare all’incirca 476 milioni di navigatori, ovvero poco più della metà dell’utenza Facebook. Neanche sommando i numeri della Russia si riesce ad oltrepassare la soglia del social network di Palo Alto, raggiungendo “solo” 727 milioni di utenti. Il solo continente asiatico riesce a mostrare i muscoli nei confronti di Facebook, annoverando ben 929 milioni di cittadini collegati ad Internet, mentre le due Americhe insieme non raggiungono quota 500 milioni di internauti.

Confronto tra l'utenza mondiale connessa ad Internet e Facebook

Facebook ha raccolto a sé circa il 38% della popolazione mondiale connessa alla Rete, risultando di fatto il centro gravitazionale dell’interazione sociale nel web. Se il confronto si estende ai cittadini residenti in ogni nazione, aventi o meno accesso ad Internet, il portale fondato da Mark Zuckerberg continua a giocare il ruolo del gigante: gli utenti iscritti a Facebook superano di 2,5 volte la popolazione statunitense, di 13 volte quella del Regno Unito e di 13,8 volte quella italiana. Ancora una volta è solo il continente asiatico a poter vantare cifre superiori, con India e Cina in grado di superare il social network per antonomasia.

Le cifre rese note da Pingdom smantellano dunque il teorema secondo cui Facebook stia rallentando la propria corsa, la quale continua invece a velocità sostenuta per continuare a macinare numeri su numeri. Fondato come punto di riferimento per gli studenti di Harvard, il servizio creato da Zuckerberg è divenuto di fatto una delle principali realtà del web, un elemento che ha permeato le vite online ed offline di milioni di cittadini. Ed il contatore continua a salite: all’orizzonte v’è il traguardo del miliardo di utenti registrati.

 

Fonte: Royal Pindgom • Immagine: Tech Tremor • Notizie su: