QR code per la pagina originale

Facebook lancia il servizio di traduzione simultanea

,

Adesso potremo allargare le nostre schiere di amici su Facebook grazie a un nuovo servizio del social network, introdotto da pochissimo, che ci consentirà di dialogare con tutti senza doverci preoccupare della lingua di provenienza. Infatti grazie a un accordo con Microsoft Bing, ogni pagina di Facebook potrà venire tradotta nella nostra lingua madre, andando quindi ad abbattere tutti quegli ostacoli virtuali che si frappongono tra utenti di diversi Stati. Quando infatti ci troveremo su una bacheca o una pagina del social network scritta con una lingua diversa dalla nostra, ci basterà cliccare sul pulsante “Traduci” per avviare la traduzione automatica.

Ma c’è anche di più, perché la traduzione in puro stile Facebook sarà social. Questo significa che noi utenti potremo contribuire a rendere migliore il traduttore automatico di Bing aiutandolo a tradurre frasi che non è riuscito a comprendere o a tradurre correttamente.

Questo nuovo servizio è utile su più fronti, sia per noi che per Facebook e Bing. Gli utenti, come detto, avranno nuovi strumenti che faciliteranno l’uso del social network e l’approccio e il dialogo con persone di lingua straniera. Facebook invece, grazie alle traduzione social, migliorerà l’efficacia delle stesse offrendo ai propri utenti un servizio sempre migliore. Infine Bing e quindi Microsoft avranno la possibilità di affinare i servizi di traduzioni online con il fine ultimo di diventare una valida alternativa ai già noti servizi offerti invece da Google.

Notizie su: