QR code per la pagina originale

Chrome Remote Desktop, controllo remoto via browser

Google lancia Chrome Remote Desktop, estensione per il suo browser che permetterà di controllare altri PC da remoto

,

Google si prepara a lanciare una nuova interessante espansione per il browser Chrome, che permetterà il controllo in remoto di un altro computer attraverso l’applicazione stessa. Il suo nome è Chrome Remote Desktop ed è attualmente disponibile per il download in versione “beta”.

L’obiettivo di Chrome Remote Desktop è dunque quello di controllare un altro PC da remoto utilizzando semplicemente il browser Google. Si aprirà infatti una scheda extra attraverso la quale sarà possibile compiere le operazioni più comuni sull’altro sistema: lancio di applicazioni, apertura di nuove finestre, ricerche e così via.

L’estensione di certo conferma l’intento Google di creare un vero e proprio universo che ruoti attorno a Chrome, puntando prima di tutto sulla diffusione dei finora non proprio fortunatissimi Chromebook. Il controllo da remoto rientra certo tra queste caratteristiche volte a dare vita un ambiente Chrome sempre attivo e funzionante da qualunque piattaforma si operi.

Compatibile con qualsiasi sistema operativo, Chrome Remote Desktop è disponibile per il download dal sito ufficiale, per un peso di appena 17 MB. Si ha dunque la possibilità di provare in anteprima una funzione che diverrà operativa al cento per cento solo nelle prossime settimane, con l’opportunità di poter dare anche qualche consiglio agli sviluppatori.

Notizie su: