QR code per la pagina originale

iCloud è aperto a tutti

Il sito Web iCloud.com è da oggi aperto a tutti, anche a chi non è in possesso di un account da sviluppatore.

,

In concomitanza al debutto di iTunes 10.5 e all’imminente arrivo di iOS 5, ha aperto i battenti il sito web iCloud, che consente di gestire attraverso il proprio browser le funzionalità cloud che vengono introdotte oggi con l’arrivo della nuova versione del sistema operativo di Apple.

iCloud.com è pertanto accessibile non solo agli sviluppatori ma a chiunque abbia un Apple ID. Bisognerà inserire i propri dati ed effettuare il login per accedere ai vari servizi previsti, quali Mail, Contatti, Calendario, iWork e Trova il mio iPhone. Quest’ultimo è attualmente l’unico servizio attivo: selezionando infatti gli altri, verrà restituito all’utente un messaggio che invita ad impostare iCloud su iOS 5 e OS X Lion.

Manca tuttavia poche ore per avere a disposizione iOS 5 su iPhone, iPad, iPod Touch e pertanto si potrà presto accedere al nuovo spazio cloud ideato da Apple nella sua interezza. I contenuti archiviati sul proprio account iCloud potranno essere raggiunti in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo; si potrà effettuare il backup dei propri dati, archiviare dati e condividere qualsiasi file con gli altri dispositivi Apple in possesso.

iCloud è un servizio gratuito nella versione base con 5 GB di spazio storage, ma i clienti più esigenti potranno avere a disposizione uno spazio maggiore attraverso il pagamento di un canone annuale.

Notizie su: ,