QR code per la pagina originale

Microsoft acquisisce Twisted Pixel

Twisted Pixel non è più un team indie, ma è un fist-party di Microsoft. Il gruppo di Redmond ne ha infatti annunciata l'acquisizione.

,

Microsoft ha annunciato l’acquisizione di Twisted Pixel, team indipendente noto per aver sviluppato l’apprezzato gioco per Xbox Live Arcade “Splosion Man” e “The Gunstringer” dedicato a Kinect. Si tratta del dodicesimo team ad entrare a far parte di Microsoft Studios e va ad affiancarsi pertanto a grossi nomi quali Lionhead e Rare.

Twisted Pixel è stata fondata nel 2006 e, per essere un team molto giovane, è riuscito subito a ritagliarsi un grosso spazio nell’universo Xbox grazie a giochi innovativi, apprezzati sia dal pubblico che dalla critica. Gli sviluppatori si avvarranno adesso delle risorse che Microsoft Studios metterà loro a disposizione per creare nuove esperienze di intrattenimento; il colosso di Redmond si è dichiarato soddisfatto della nuova acquisizione poiché, a suo parere, «grazie alla creatività di Twisted Pixel porteremo ancora più novità su Kinect e Xbox LIVE».

L’ex team indie aveva stretto una partnership esclusiva con Microsoft nel 2007 ed entrambe i giochi che ha lanciato, Splosion Man e The Gunstringer, sono stati definiti più volte quali rispettivamente uno dei migliori giochi per XBLA e uno dei migliori titoli studiati per la periferica Kinect. La famiglia dei Microsoft Studios si espande pertanto con un nuovo first-party considerato creativo e di gran talento che andrà a supportare lo sviluppo di nuovi videogame rivolti all’universo Xbox e, chissà, Windows.

Immagine: Techland • Notizie su: