QR code per la pagina originale

Zynga: molte novità su Facebook, Google+ e mobile

Zynga presenta dieci nuovi giochi che stanno per approdare su Facebook, Google+ e su dispositivi mobile. Arriva anche Project Z, con gamer tag.

,

Zynga ha presentato una valanga di nuove uscite nel tentativo di recuperare il terreno perso negli ultimi tempi e avvantaggiarsi sulla concorrenza. Si tratta di dieci nuovi giochi sociali di diverso tipo, così da soddisfare le differenti preferenze dell’utenza; oltre che su Facebook, inoltre, l’azienda sta iniziando ad entrare a piene mani anche su Google+ e in campo mobile, così da generare entrate indipendenti dal social network di Palo Alto.

Le novità legate all’universo Zynga sono state presentate nel corso di un evento che si è svolto presso la sede di San Francisco. Nonostante la crescita e il lancio di diversi titoli anche in campo mobile, Zynga si basa ancora su Facebook per la maggior parte delle proprie entrate e pertanto pare voler ampliare il proprio raggio d’azione inserendosi massicciamente anche sulla piattaforma Google+. Secondo le ultime indiscrezioni, Zynga avrebbe registrato un calo dei profitti pari al 95% rispetto ad un anno fa: mancavano nuovi titoli di spicco nel 2011 e la concorrenza si è fatta avanti proponendo valide alternative che hanno saputo attirare l’utenza, la quale ha messo da parte FarmVille, CityVille e gli altri prodotti dell’azienda per lanciarsi su The Sims Social di EA e compagnia.

Per riprendere in mano le proprie sorti, Zynga presenta dunque una carrellata di nuovi giochi sociali, nonché il “Project Z“, un nuovo servizio sociale abilitato da Facebook Connect: a partire da oggi, i giocatori potranno avere a disposizione una propria gamer tag, denominata zTags. Il progetto viene descritto da John Schappert, COO di Zynga, come «una piattaforma che sfrutta l’incredibile rete di amici di Facebook per giocare in un ambiente fatto solo per i giochi». Gli utenti avranno quindi la possibilità di giocare a qualsiasi gioco targato Zynga all’interno dello stesso ambiente e su qualsiasi browser.

Tra i nuovi giochi, vi saranno titoli come CastleVille, Zynga Bingo (disponibile anche su mobile), Hidden Chronicles – gioco che si basa su misteri e scoperte, un genere del tutto nuovo per Zynga – DreamZoo (prossimamente su App Store) e Mafia Wars 2 che approda non solo su Facebook ma anche su Google+. Infine, l’azienda vuole accrescere la propria posizione anche nel campo mobile, espansione resa possibile grazie a un particolare focus su HTML5, CSS e Javascript, che darà la possibilità di competere con le altre software house andando a rendere disponibili i titoli su più dispositivi contemporaneamente, e che al contempo consentirà a Zynga di allontanarsi un po’ dai social network e diventare così più indipendente.

Fonte: Zynga • Via: ZDNet • Notizie su: ,