QR code per la pagina originale

Twitter fa suo il marchio tweet e si sposa con iOS 5

Twitter viene integrato totalmente su iOS 5 di Apple e ottiene il marchio tweet.

,

Proprio nelle ore in cui Twitter va a integrarsi completamente con il nuovo iOS 5 di Apple, viene diffuso l’accordo con Twittad sulla proprietà del marchio “tweet“. Anche se rimane ancora da comprendere se sia realmente colpevole per l’accusa di violazione di un brevetto relativo all’interazione su celebrità e utenti sulla propria piattaforma, il noto servizio di microblogging fa suo quel marchio che ha contribuito a renderlo famoso, ottenendo dunque un importante successo.

Twittad impiegava il termine “tweet” per una pubblicità legata a un servizio di advertising, e Twitter si era mossa per rivendicare il marchio per sé. Le due parti sono riuscite a trovare un accordo: la proprietà del marchio passa a Twitter, ma Twittad avrà il permesso di impiegarlo. Un problema pertanto risolto, ma rimane comunque da affrontare la denuncia depositata nei suoi confronti per violazione del brevetto sull’interazione con i VIP in un social network: il giudice ha deciso che vi sono le basi per giungere al processo contro VS Technologies, che avrebbe depositato il relativo brevetto nel 2002.

Per ultimo ma non in ordine di importanza, è arrivato ieri il matrimonio di Twitter e Apple, un matrimonio di evidente interesse reciproco poiché consentirà a Twitter di avere a disposizione l’utenza della mela, che servirà per accrescere la propria community, e a Apple di aggiungere un’importante feature in iOS 5. Twitter è infatti adesso su iPhone, iPod Touch e iPad più di una semplice applicazione: compare ovunque il pulsante “tweet” per condividere un contenuto sul social network e trasforma Twitter nel canale social predefinito di iOS.

Notizie su: