QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy: brevetti Apple violati anche negli USA

Nella causa che vede contrapposti Apple e Samsung per violazione di brevetti, ha parzialmente vinto l'azienda di Cupertino

,

I prodotti della linea Samsung Galaxy violano i brevetti di proprietà Apple, almeno parzialmente, ovvero quelli relativi all’interfaccia utente TouchWiz, al design e alla confezione dei device immessi sul mercato. È quanto ha deciso il giudice Lucy Koh del Distretto Nord della California che si sta occupando del caso.

Nonostante parziale ragione sia stata riconosciuta ad Apple, che aveva puntato (e non solo in questa occasione) il dito contro Samsung, al colosso sudcoreano non viene imposto al momento nessun limite o blocco alle importazioni dei Samsung Galaxy. L’azienda di Cupertino dovrà infatti dimostrare la validità dei propri brevetti e la questione non è ritenuta dal giudice per nulla scontata. Apple aveva chiesto comunque un’ingiunzione per la violazione dei brevetti relativi a TouchWiz, e non ancora per quelli relativi al design, dunque il giudice potrebbe optare per una decisione differente.

Gli avvocati assoldati da Samsung stanno lavorando proprio sulla linea dell’invalidità dei brevetti Apple. Nel frattempo, a Cupertino è stata commentata la parziale decisione del giudice con parole piuttosto decise:

Non è una coincidenza che gli ultimi prodotti Samsung assomiglino molto ad iPhone e iPad, sia nella forma dell’hardware, sia nell’interfaccia utente che addirittura nel packaging.