QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Nexus (Prime), leak da Verizon

Leak di informazioni dall'operatore Verizon in merito alle specifiche del Nexus Prime, o Samsung Galaxy Nexus

,

In attesa delle presentazione ufficiale fissata per il 19 ottobre, ecco giungere dalla Rete nuove indiscrezioni a proposito del tanto chiacchierato Nexus Prime o Samsung Galaxy Nexus, come viene definito dal documento trapelato dal database di Verizon. Qualunque sia il nome definitivo dello smartphone, pare certa la dotazione del modulo 4G-LTE per la navigazione in Rete, almeno sui network statunitensi.

Poche le altre informazioni svelate dall’immagine trafugata (visibile in apertura), a parte la conferma che la versione commercializzata negli USA non sarà un world phone, dunque non compatibile con le reti di telefonia mobile di tutto il mondo.

Per saperne di più sarà dunque necessario attendere ancora qualche giorno, quando Google e Samsung saliranno sul palco dell’evento in programma a Hong Kong per togliere i dubbi rimanenti sul dispositivo e in merito alla nuova piattaforma Android 4.0 Ice Cream Sandwich equipaggiata.

Nel frattempo, per coloro interessati a un confronto tra le specifiche del Nexus Prime e quelle dell’iPhone 4S all’esordio oggi in alcuni stati come USA, Australia, Germania e Francia, consigliamo una lettura dell’articolo pubblicato ieri, in cui vengono evidenziate le differenze tra le componenti hardware integrate dai due device, che nel prossimo periodo si contenderanno il titolo di miglior smartphone sulla piazza.