QR code per la pagina originale

Microsoft: quale prodotto integrare con Skype?

Microsoft ha utilizzato Twitter per chiedere direttamente agli utenti quale prodotto integrare con Skype.

,

L’accordo tra Skype e Microsoft è stato concluso, grazie al via libera dato dalla Commissione Europea all’azienda di Redmond, che ora potrà lavorare sull’integrazione del popolare software VoIP nei suoi prodotti.

Grazie all’accordo, Microsoft è ora in grado di controllare circa il 70% del settore degli instant messaging, considerando anche l’altro prodotto di punta dell’azienda, ovvero Live Messenger. Per rimarcare la sfida a Google, Microsoft ha subito rimosso la toolbar di Google dall’installer di Skype.

Con un messaggio pubblicato su Twitter, Microsoft ha voluto chiedere direttamente agli utenti quale prodotto preferirebbero integrare con Skype.

Il software VoIP ha 663 milioni di iscritti, anche se generalmente la media degli utenti attivi è di 170 milioni. Con l’accordo firmato, Microsoft può contare su una tecnologia performante che può migliorare i suoi numerosi dispositivi e prodotti. L’interesse dell’azienda, quindi, è giustificato dall’enorme posta in gioco e dalla scommessa di poter competere con Google e Apple nei vari settori.

Notizie su: