QR code per la pagina originale

Skyrim offrirà supporto alle mod amatoriali solo su PC

Bethesda conferma che le mod di Skyrim non arriveranno su console

,

Uno dei tratti che hanno sempre distinto la saga di The Elder Scrolls dalle altre, è la possibilità di poter realizzare mod amatoriali attraverso gli appositi tool di modifica, tanto che nel corso degli anni, a partire da Morrowind, si sono create diverse community di modder capaci di rivoluzionare completamente il volto delle produzioni Bethesda.

Tuttavia, come successo nel caso di Oblivion, nemmeno Skyrim, quinto episodio della serie in uscita l’11 novembre su PC, PlayStation 3 e Xbox 360, permetterà agli utenti console di far altrettanto. Mike Carofano, art director del progetto, ha spiegato che sarebbe bello poter includere funzioni del genere anche su PS3 e Xbox 360, ma si tratta di una cosa che attualmente non è in lavorazione.

Su PC è invece tutt’altra musica. Betheda ha infatti lavorato ad un editor completamente inedito che spera di poter distribuire contemporeanemente con il lancio del gioco. Carofano in tal senso non ha escluso tuttavia che le mod migliori non possano arrivare poi in forma di DLC anche su console.

Notizie su: