QR code per la pagina originale

Android 4.0, il gelato è servito

Android 4.0 ha svelato al mondo intero le proprie principali caratteristiche. La disponibilità è attesa per il prossimo mese di novembre.

,

Android 4.0 Ice Cream Sandwich è l’ultima novità software annunciata da Google nel corso della conferenza tenuta in collaborazione con Samsung per il lancio del Galaxy Nexus. La nuova edizione del sistema operativo mobile di Mountain View punta principalmente a ridurre la frammentazione causata dall’ampio ventaglio di dispositivi basati sul robottino verde, unificando definitivamente le interfacce per tablet e smartphone, ma non solo: diverse sono infatti le novità introdotte da Google nella release che sarà disponibile a partire dal prossimo mese di novembre.

Novità che riguardano soprattutto il lato estetico, con il nuovo font Roboto che sostituisce Droid Sans, widget più flessibili che possono essere ridimensionati per gestire meglio lo spazio a disposizione sul display, un sistema di notifiche ridisegnato ed altri cambiamenti al look del sistema operativo che segnano una svolta rispetto al passato. Alla base dei principi che hanno dettato lo sviluppo di Android 4.0 v’è sicuramente la volontà di mettere l’utente al centro dell’attenzione, ed ecco che giunge una tray bar nella quale ciascun utente potrà aggiungere i propri contenuti preferiti per potervi accedere rapidamente in ogni istante.

Per la prima volta nella storia dell’OS sarà possibile scattare screenshot premendo in contemporanea il pulsante di accensione e quello per abbassare il volume dell’audio, mentre spostando l’icona di un’applicazione su di un’altra verrà a formarsi una nuova cartella, sullo stile di quanto presente in iOS dalla versione 4. Importanti miglioramenti sono stati introdotti anche nel sistema per copiare ed incollare porzioni di testo, ora più semplice da utilizzare e più efficace rispetto al passato, così come allo strumento per l’inserimento del testo tramite comandi vocali, maggiormente accurato ed in grado di offrire prestazioni di livello superiore.

Il browser predefinito di Android 4.0 permette di aprire le pagine in schede (fino ad un massimo di 16) e di salvarle per visualizzarle in seguito in modalità offline. La rubrica presenta una maggiore integrazione con i principali social network, mentre il calendario offre una nuova interfaccia e la possibilità di aumentare o diminuire il livello di dettagli visualizzati pizzicando lo schermo per effettuare un zoom. La fotocamera è in grado di scattare fotografie di maggiore qualità grazie ad un nuovo sistema di stabilizzazione delle immagini e può essere utilizzata per sbloccare il proprio device semplicemente riprendendo il proprio volto. Google+ risulta poi un nuovo tassello nel puzzle di Ice Cream Sandwich, facendo capolino in diverse applicazioni e funzionalità. Allo stesso modo la tecnologia NFC vuole essere il nuovo punto di riferimento per lo scambio di informazioni con altri dispositivi.

Fonte: GigaOM • Notizie su: