QR code per la pagina originale

Facebook presenta l’HTML5 Resource Center

Facebook ha annunciato l'apertura dell'HTML5 Resource Center, nuovo punto di riferimento per la creazione di web-app in HTML5.

,

Facebook sposa l’HTML5 ed annuncia l’apertura di un nuovo angolo del social network dedicato agli sviluppatori che intendono abbracciare anch’essi la nuova versione del linguaggio universale di markup per il web. Il gruppo di Palo Alto ha infatti presentato HTML5 Resource Center, il nuovo punto di riferimento per la realizzazione di web-app in grado di adattarsi automaticamente a numerosi contesti grazie all’utilizzo di un semplice browser come ambiente di esecuzione.

L’HTML5 Resource Center offrirà dunque un’ampia documentazione sui principali strumenti e sulle più importanti tecnologie legate al web, aiutando gli sviluppatori nel percorso di creazione delle proprie app grazie ad utili suggerimenti ed esempi che renderanno lo sviluppo più semplice. Al suo interno è inoltre disponibile uno strumento per effettuare test su quanto realizzato, potendo così toccare con mano il frutto del proprio lavoro ed individuare eventuali errori o problemi prima del rilascio pubblico. Una volta terminata la fase di test sarà poi possibile utilizzare alcuni servizi per la distribuzione delle proprie app.

Affianco al Resource Center vanno poi a collocarsi un blog curato da alcuni ingegneri del social network di Palo Alto, i quali forniranno continuamente informazioni sullo sviluppo di web-app in HTML5, ed un Developer Group, ove sarà possibile porre domande ad altri utenti e sviluppatori per risolvere i propri problemi durante la fase di programmazione. Il trittico di servizi targati Facebook ha dunque l’obiettivo di incoraggiare gli sviluppatori di tutto il mondo ad adottare HTML5 in qualità di linguaggio per le proprie applicazioni, le quali potranno così essere distribuiti indipendentemente dalla piattaforma operativa e dal dispositivo utilizzati.

HTML5 Resource Center è quindi un ulteriore tassello nel mosaico di Project Spartan, l’iniziativa con la quale il gruppo californiano intende sfidare i principali store di applicazioni mobile, App Store in primis, attraendo a sé alcuni dei più importanti nomi del settore per divenire di fatto un ulteriore polo in un ecosistema già ricco di soluzioni. Facebook dimostra ancora una volta con questo annuncio di credere fortemente nelle potenzialità dell’HTML5, il cui cammino è ancora lungo ma allo stesso tempo più semplice grazie all’aiuto di uno dei più importanti punti di riferimento del web odierno.

Fonte: Facebook • Notizie su: