QR code per la pagina originale

Trimestrale Yahoo: ricavi e utili in calo nel Q3 2011

Yahoo diffonde i dati finanziari del terzo trimestre 2011: ricavi in calo ma gli azionisti soddisfatti.

,

Yahoo ha diffuso i dati finanziari relativi al terzo trimestre dell’anno fiscale 2011, che ha visto gli utili netti della società diminuire del 26%. Quanto realizzato è comunque superiore alle stime fatte in precedenza: considerato l’andamento di Yahoo, i risultati conseguiti hanno piacevolmente sorpreso gli investitori tanto che le azioni hanno guadagnato immediatamente un 2,2% e sono giunte a 15,81 dollari cadauna.

Gli utili Yahoo del Q3 2011 sono stati di 293 milioni di dollari, pari a 0,23 centesimi per azione, rispetto ai 396 milioni di dollari – 0,29 centesimi per azione – del terzo trimestre dell’anno precedente. Il calo è evidente, e il fatturato della società californiana è diminuito del 24% a 1,22 miliardi di dollari, mentre quello netto è calato del 5% raggiungendo quota 1,07 miliardi di dollari.

È un periodo piuttosto difficile per Yahoo, che dopo la sostituzione dell’ex CEO Carol Bartz, ora rimpiazzata dal direttore finanziatio Tim Morse, cerca di trovare nuove soluzioni per dare una scossa alle proprie attività. La crisi di Yahoo è tale che, dopo il licenziamento della Bartz, si vociferava di una possibile vendita o fusione con AOL.

Notizie su: