QR code per la pagina originale

Xbox 360 e Kinect: giocando si impara

Microsoft annuncia una serie di progetti mirati a rendere più semplice l'apprendimento ai bambini. Il tutto, grazie a Kinect ed Xbox 360.

,

Microsoft intende sfruttare le peculiarità di Kinect per offrire ai ragazzi uno strumento che renda l’apprendimento più semplice e, nel corso di un evento newyorkese, ha svelato una nuova serie di videogiochi destinati ai più piccoli e un nuovo titolo prodotto in collaborazione con Disney, denominato temporaneamente Rush.

Oltre a rafforzare l’intesa con Disney, a Redmond è stata siglata una serie di partnership con Sesame Street, National Geographic, Double Fine Productions, Nat Geo WILD e istituzioni accademiche e di ricerca sull’insegnamento; l’obiettivo è quello di rivoluzionare i metodi di apprendimento attraverso il gaming e la TV, consentendo in tal modo ai bambini e ai genitori di imparare in un modo totalmente nuovo. Kinect per Xbox 360 funge sempre più da strumento per interagire con la televisione in modo particolare, e la propria semplicità d’uso fa sì che ben si sposi con chi non è ancora avvezzo alla tecnologia.

Ciò che viene denominato “Progetto Columbia” rappresenta il nuovo approccio educativo di Microsoft, in cui collaborando con Sesame Workshop si cerca di coinvolgere l’utenza di più giovane età, affiancata dalle famiglie, a interagire con i propri personaggi preferiti per divertirsi, ma soprattutto imparare allo stesso tempo. Il titolo vuole incoraggiare i bambini all’amore per la lettura e cambiare il metodo in cui gli stessi leggono. Chiaro l’intento dei progetti presentati, come sottolinato da Alex Games, Ph.D. esperto in scienze per l’apprendimento e direttore di design didattico in Microsoft:

Sappiamo che gli ambienti più efficaci per l’apprendimento dei bambini sono quelli che li coinvolgono e li divertono e che questo favorisce la collaborazione e un’attitudine positiva verso l’insegnamento. Grazie a Kinect possiamo incoraggiare i bambini a usare le loro capacità e abilità motorie per imparare, usando il corpo con nuove e più coinvolgenti esperienze. Questo nuovo modo di giocare permette ai più piccoli di apprendere attraverso l’interazione con i loro personaggi preferiti e di essere più partecipi nei contenuti.

Microsoft ha anche rafforzato la collaborazione con Disney e, oltre all’uscita di Kinect Disneyland Adventures che debutterà il 2 dicembre in Italia, arriverà anche Rush. In uscita nella primavera del 2012, consentirà tramite Kinect di fare la scansione di se stessi e trasportarsi in cinque mondi Pixar per giocare a fianco dei personaggi preferiti. Infine, anche la Double Fine Productions di Tim Schafer ha realizzato un nuovo titolo: denominato “Double Fine Happy Action Theatre“, porta i più piccoli a svolgere una serie di attività pensate per mettere alla prova le loro abilità motorie, ispirare l’immaginazione e divertirli. Arriverà a Natale su Xbox Live, come titolo scaricabile.

Immagine: Gamersmint • Notizie su: ,