QR code per la pagina originale

Xbox 360 e Kinect per l’istruzione dei bambini

Microsoft lancia una serie di progetti dedicati all'apprendimento dei più piccoli attraverso Xbox 360 e Kinect.

,

Microsoft è fortemente intenzionata a sfruttare la periferica Kinect per Xbox 360 per cercare di rendere più semplice e intuitivo l’apprendimento ai bambini. Per farlo, l’azienda ha lavorato a stretto contatto con alcuni partner e annuncia una serie di videogiochi ed iniziative atte a far imparare in un modo completamente nuovo.

Tra le partnership avviate, si segnalano quella con Sesame Workshop, National Geographic, Double Fine Productions e un rafforzamento della partnership con Disney, la quale porterà su Xbox 360 un nuovo titolo dal nome in codice Rush. Con tale gioco verrà consentito ai bambini di fare la scansione del proprio corpo, trasportarsi in cinque mondi diversi targati Pixar e giocare così con i loro personaggi preferiti.

Tra le altre novità in ambito Xbox e Kinect, vi è “Progetto Columbia“, titolo studiato in collaborazione con gli esperti di Sesame Workshop, in cui si cerca di coinvolgere i bambini e i genitori per farli alzare dal divano e lanciarsi nell’azione. Il gioco vuole cambiare il modo in cui i più piccoli si approcciano alla lettura e stimolare in loro l’amore per i libri.

Tim Schafer con la sua Double Fine Production lanceranno su Xbox Live un nuovo gioco dedicato a Kinect: è denominato “Double Fine Happy Action Theatre” e consiste in una serie di attività pensate per mettere alla prova le abilità motorie dei bambini, nonché per ispirare la loro immaginazione. Il tutto senza tralasciare la componente divertimento, fondamentale per attrarre i più piccoli.

L’entusiasmo per i nuovi progetti di Microsoft dedicati all’apprendimento per i più piccoli è tanto, come sottolinea Alex Games, ricercatore esperto in scienze per l’apprendimento e direttore di design didattico in Microsoft:

Sappiamo che gli ambienti più efficaci per l’apprendimento dei bambini sono quelli che li coinvolgono e li divertono e che questo favorisce la collaborazione e un’attitudine positiva verso l’insegnamento. Grazie a Kinect possiamo incoraggiare i bambini a usare le loro capacità e abilità motorie per imparare, usando il corpo con nuove e più coinvolgenti esperienze. Questo nuovo modo di giocare permette ai più piccoli di apprendere attraverso l’interazione con i loro personaggi preferiti e di essere più partecipi nei contenuti.