QR code per la pagina originale

Duqu: una nuova minaccia informatica fa tremare l’Europa

,

In queste ore sta suonando l’allarme sicurezza per le grandi aziende europee che sarebbero tutte a rischio di attacco informatico. Symantec, notissima azienda che si occupa di sicurezza informatica, ha segnalato che avrebbe rilevato la presenza di un malware particolare in alcuni computer europei che risulterebbe essere una variante di Stuxnet. Per chi non conoscesse Stuxnet, è sufficiente segnalare che si tratta di un pericolosissimo malware che ha lo scopo di spiare i computer industriali ed è progettato per infettare solo i computer Windows.

In questo caso, questo malware, ribatezzato “Duqu“, oltre a raccogliere i dati sul PC in cui si è installato, creerebbe anche una backdoor nel sistema stesso per un eventuale riutilizzo futuro.

Questo caso ha preoccupato molto Symantec, che non svelando i dettagli sulle infezioni per motivi di sicurezza, ha comunque fatto sapere che i computer contagiati appartengono ad alcune grandi aziende europee. Anche se al momento sono in corso analisi più approfondite, si pensa che i mandanti di questo attacco siano gli stessi che spiarono con Stuxnet aziende come Siemens e persino gli impianti nucleari iraniani.

Difficile anche capire come questi malware siano potuti arrivare sui computer di queste grandi aziende. In merito ci sono varie ipotesi, tra cui contagi tramite l’uso un po’ troppo smalizato dei social network, ma è ancora troppo presto per dirlo.

Notizie su: