QR code per la pagina originale

iPhone 4S supporta il GPS GLONASS

iPhone 4S presenta un nuovo GPS, ora compatibile anche con la flotta satellitare russa GLONASS.

,

Apple ha da poco aggiornato la pagina relativa alle specifiche tecniche del nuovo iPhone 4S, in particolare per quanto riguarda il supporto dello smartphone di Cupertino per i sistemi di localizzazione, tra i quali è ora comparso il sistema satellitare russo GLONASS.

Durante la presentazione dell’iPhone 4S, si era parlato in modo molto generico di miglioramenti al GPS del dispositivo, e ora scopriamo finalmente di cosa si tratta: è stato aggiunto il supporto al GLObal NAvigation Satellite System, GLONASS appunto, il sistema di navigazione satellitare russo alternativo al GPS americano, composto da 24 satelliti e affiancato al Galileo Europeo, quest’ultimo non ancora supportato da Apple.

GLONASS risulta essere in uso dal 1995 e, sebbene sia ritornato alla piena attività solo nello scorso aprile, si caratterizza per un’accuratezza appena inferiore al sistema GPS ma è in grado di offrire il fix e il rilevamento della posizione con una maggiore velocità.

Ad ogni modo, i più moderni navigatori sono in grado di sfruttare entrambi i sistemi, riuscendo a garantire prestazioni nel complesso superiori. Teoricamente, dunque, questa nuova specifica dovrebbe migliorare l’accuratezza con cui il dispositivo rileva la posizione, ma al momento non ci sono notizie ufficiali che ci permettano di dire se i due sistemi possano essere utilizzati in contemporanea.

Sicuramente possiamo affermare che la precisione della localizzazione sarà migliore d’ora in avanti nelle zone nordiche e naturalmente in Russia, fattore che dovrebbe contribuire a rendere ancora più interessante l’iPhone per questi Paesi. Non a caso, come evidenzia AppleInsider, Tim Cook ha posto l’accento anche sul mercato russo, sottolineando come sia decisamente interessante.

Notizie su: Apple iPhone 4S, ,