QR code per la pagina originale

Uncharted 3: spiegata l’assenza della campagna co-op

Naughty Dog ha voluto concentrarsi sul personaggio di Nathan in Uncharted 3

,

Molti utenti PlayStation 3 si aspettavano la possibilità di affrontare la campagna principale in co-op per Uncharted 3, diventata negli ultimi tempi apprezzata e di moda tanto da esser adottata da molti sviluppatori per i propri titoli. In Uncharted 3: L’inganno di Drake però tale possibilità manca e Naughty Dog ha appena giustificato la scelta nel corso di una recente intervista.

Secondo quanto diffuso dal team, la storia di Uncharted 3 si incentra soprattutto sul personaggio di Nathan Drake e, sebbene spesso intervengano protagonisti secondari, Naughty Dog vuole che il giocatore si concentri su ciò che sente il giovane avventuriero. Un’implementazione della co-op avrebbe pertanto snaturato la componente emotiva e il giocatore non si sarebbe immedesimato nel personaggio così come il team vuole.

Inoltre, la co-op dà un tono diverso al gioco e, sebbene Naughty Dog non la escluda per i suoi videogame futuri, non si adattava bene allo stile dell’Uncharted in arrivo il mese prossimo.

Notizie su: