QR code per la pagina originale

NVIDIA e VMware presentano Quadro Virtual Graphics Platform

La piattaforma permette di accedere in remoto alla potenza grafica offerta dalle workstation con GPU NVIDIA Quadro.

VMware-with-Quadro-VGP-overview

,

NVIDIA e VMware stanno lavorando ad un progetto molto interessante che va sotto il nome di NVIDIA Quadro Virtual Graphics Platform che ha come obiettivo quello di rendere disponibile anche da remoto e a più utenti contemporaneamente tutta la potenza delle soluzioni grafiche professionali NVIDIA Quadro tramite l’ambiente di virtualizzazione desktop enterprise View 5 sviluppato da VMware. Ancora in fase di sperimentazione, il nuovo sistema sarà presto utilizzabile da tutti gli utenti business che sono in possesso di una soluzione NVIDIA Quadro.

Il progetto, conosciuto originariamente con il nome di “Project Monterey” e presentato in anteprima al SIGGRAPH in Canada, ha già avuto modo di dimostrare tutta la sua potenza ed utilità, in particolare per i professionisti che vogliono collaborare anche a distanza su progetti complessi e che richiedono risorse di calcolo notevoli.

Nella prova eseguita alla conferenza internazionale sulla grafica computerizzata, grazie alla Quadro Virtual Graphics Platform, è stato possibile indirizzare le immagini ottenute da un software di modellazione 3D complesso come CATIA tramite rete wireless dalla postazione di lavoro, caratterizzata da un Lenovo ThinkPad con scheda video NVIDIA Quadro 6000, ad altri dispositivi portatili.

Utilizzando il client VMware sarà possibile portare tutta la potenza grafica 3D delle soluzioni video di fascia alta disponibili sulle workstation più avanzate, direttamente sui computer portatili e sui tablet Android. Con VMware View 5 Client, gli utenti di workstation basate su grafica NVIDIA Quadro saranno in grado di connettersi ai loro desktop praticamente da qualsiasi parte del mondo, utilizzando una grande varietà di dispositivi mobili ed avendo a disposizione un ambiente virtualizzato potente come se si trovassero davanti alla propria postazione di lavoro. Anche gli utenti più esigenti dal punto di vista grafico avranno la libertà di lavorare da postazioni multiple, il tutto offrendo ai responsabili IT le funzionalità di sicurezza e di gestione di cui hanno bisogno.

Notizie su: