QR code per la pagina originale

Yahoo: Google ne valuta l’acquisto

Anche Google è interessata all'acquisto di Yahoo, oltre a Microsoft e Alibaba.

,

Anche Google è interessata a Yahoo e starebbe preparando una propria, particolare offerta economica per acquisirla. Microsoft e Alibaba sono però ugualmente intenzionate a contendersi l’azienda, dunque i pretendenti in pista sono molti e le proposte potrebbero arrivare da più parti. Google è però sotto indagine Antitrust e non può agire in prima persona, tuttavia può optare per un finanziamento destinato a un gruppo di interessati così da evitare che Yahoo finisca sotto le mani del suo rivale per eccellenza.

Google è accusato di abuso di posizione e secondo quanto evidenziato, una diretta acquisizione di un competitor come Yahoo potrebbe diventare un argomento a favore dell’accusa di monopolio postagli; finché i concorrenti sul mercato delle ricerche online sono tanti, Google è in qualche modo tutelato, ma se i motori di ricerca diminuiscono – soprattutto se inglobati da Google – la situazione potrebbe farsi ancora più delicata. Ecco perché scegliere un finanziamento destinato a terzi e ritagliarsi comunque un ruolo nella vicenda che coinvolge anche Microsoft, AOL, Alibaba e altri gruppi interessati a far proprio Yahoo.

Google avrebbe pertanto avuto colloqui con almeno due fondi di private equity per acquistare Yahoo e, sebbene una proposta formale non sia stata definita, il gruppo di Mountain View avrebbe cominciato a discutere della questione con i potenziali partner. Anche Microsoft potrebbe comunque scegliere una via simile a quella di Google, appoggiandosi ad alcuni fondi privati per controllare Yahoo pur non detenendone quote importanti di proprietà.

Le proposte sul tavolo di Yahoo dovrebbero essere tante, e anche se le certezze sono ben poche, pare ormai certa una vendita dell’azienda di Sunnyvale, necessaria probabilmente per assicurarsi un futuro, soprattutto dopo la crisi degli ultimi tempi.

Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni