QR code per la pagina originale

Apple rinfresca la gamma MacBook Pro

Apple ha aggiornato la linea Pro del proprio segmento MacBook, presentando nuove CPU, nuove schede video e maggiori capacità di archiviazione.

,

Novità da Cupertino erano attese da diverso tempo: sono giunte nelle scorse ore, seppur in maniera piuttosto silenziosa, senza particolari proclami da parte di Apple. La linea dei Pro dei MacBook è stata infatti aggiornata dalla società della Mela per il classico update di fine anno, il quale porta con sé migliorie riguardanti principalmente la scelta dei componenti interni.

La parola d’ordine nella progettazione dei nuovi MacBook Pro è stata “migliorare le prestazioni” ed ecco allora giungere nuovi microprocessori e nuove schede video a bordo dei laptop di punta del gruppo: il modello da 13 pollici è disponibile nelle varianti con Core i5 da 2,4 GHz oppure con Core i7 da 2,8 GHz; l’edizione con schermo da 15 pollici offre invece soluzioni legate esclusivamente alla linea i7, con la possibilità di scegliere tra due CPU con frequenza di clock rispettivamente pari 2,2 e 2,4 GHz, con quest’ultima che rappresenta anche l’anima del modello da 17 pollici, il quale offre la possibilità di alzare l’asticella fino a 2,5 GHz.

Un’asticella che compie un importante salto in avanti soprattutto dal punto di vista delle prestazioni grafiche, con l’arrivo di nuove GPU: la AMD Radeon HD 6750M con 512 MB di memoria rappresenta la soluzione proposta da Apple per il taglio da 15″ entry level, con la possibilità di passare ad una AMD Radeon HD 6770M da 1 GB, disponibile anche nel taglio da 17″. I cambiamenti non si fermano però qui, ma coinvolgono anche lo storage: 500 e 750 GB sono le capacità di archiviazione relative al modello base e quello top di gamma dei Pro da 13 e 15 pollici, mentre quello da 17 presenta di base un hard disk da 750 GB.

Disponibili poi come sempre le diverse personalizzazioni che Apple permette di applicare in fase di scelta del proprio MacBook Pro tramite le pagine dello store ufficiale della Mela. Le novità hanno coinvolto anche i prezzi, lievemente più bassi rispetto ai precedenti modelli e di seguito riportati:

  • MacBook Pro 13″: 1.149 euro (modello base), 1.449 euro (modello top di gamma);
  • MacBook Pro 15″:1.749 euro (modello base), 2.149 euro (modello top di gamma);
  • MacBook Pro 17″: 2.499 euro.

Fonte: ArsTechnica • Notizie su: