QR code per la pagina originale

Microsoft: violato l’account YouTube

L'account YouTube di Microsoft è stato violato, sfruttando probabilmente una falla del sito.

,

Microsoft ha dovuto affrontare uno spiacevole inconveniente nella giornata di sabato: l’account YouTube dell’azienda, infatti, è stato hackerato con la conseguente eliminazione di tutti i video presenti.

Al loro posto altri video, caricati dal responsabile, in cui si sponsorizza un fantomatico concorso da parte di Microsoft. Ma il messaggio caricato dall’hacker sostiene che l’azione è stata diversa dal semplice sabotaggio: “Non ho fatto niente di sbagliato, mi sono semplicemente collegato con il mio account creato nel 2006”.

Se l’affermazione fosse vera, questo significherebbe che l’hacker si è registrato tempo fa, e in un secondo momento Microsoft ha acquistato la proprietà dell’account per questioni di marchio. Nel 2008, invece, YouTube ha permesso agli utenti di collegare i propri vecchi account con il profilo Google in possesso. Questa funzione potrebbe aver permesso all’hacker di ottenere un accesso all’account Microsoft.

Una falla di YouTube che potrebbe colpire altri importanti marchi che oggi sono stabilmente presenti sul popolare sito di video sharing. Microsoft , da parte sua, non ha commentato l’accaduto, riuscendo a riprendere il controllo sul proprio account e a ricaricare i video cancellati.

Notizie su: