QR code per la pagina originale

Netflix in Europa nel 2012: si inizia con UK e Irlanda

Netflix si avvicina al debutto in Europa: nel 2012 arriva in Gran Bretagna e Irlanda.

,

Netflix è oramai prossimo al debutto in Europa. Il noto servizio di streaming video americano ha fatto sapere infatti che all’inizio del 2012 farà il suo sbarco in Gran Bretagna e Irlanda, portando così la propria offerta di contenuti multimediali per la prima volta nel Vecchio Continente e facendo capire come l’arrivo in Italia sia questione di pochi mesi.

Sono ancora sconosciuti i dettagli e i prezzi del catalogo che Netflix metterà a disposizione dei cittadini britannici, ma è scontato che a essere offerti saranno film delle principali case di produzione cinematografica e non solo, oltre a spettacoli televisivi di vario genere, un po’ come fatto con successo in Nord America.

Punto di forza di Netflix è sempre stato il listino particolarmente accessibile, una “tradizione” che il gruppo non vuole abbandonare in Europa, tanto che i vertici hanno parlato di un “piccolo abbonamento su base mensile” rispondendo a una domanda riguardante i costi del servizio.

In Nord America Netflix offre i propri contenuti alla cifra di 8 dollari mensili ed è probabile quindi che anche in Europa ci si posizionerà su una fascia di prezzo simile, cercando di rendere competitiva l’offerta anche di fronte a un mercato sempre più competitivo nonostante sia ancora poco maturo e con ampie potenzialità di crescita.

Per quanto riguarda l’offerta europea, Netflix ha infine confermato la possibilità di accedere al suo catalogo praticamente da ogni tipo di piattaforma hardware e software attualmente in commercio, assicurando la disponibilità dei contenuti su PC, PlayStation 3 e Xbox 360, oltre alla possibilità di estendere l’accesso alle moderne TV connesse a Internet, per le quali serviranno comunque gli appositi widget.

Notizie su: ,