QR code per la pagina originale

Android domina il mercato dell’advertising mobile

,

La crescita del sistema operativo targato bigG, oltre a coinvolgere aspetti come il numero di device venduti e quello delle applicazioni scaricate su scala globale, tocca anche il mercato dell’advertising mobile. Secondo una ricerca condotta da Millenial Media, il 56% delle inserzioni destinate ai dispositivi portatili nel terzo trimestre 2011 sono state visualizzate sui display dei dispositivi Android.

Apple continua ad essere l’azienda i cui prodotti gestiscono il maggior numero di ads, con un 23,09% del totale rispetto al campione analizzato, seguita da Samsung (16,48%), HTC (15,5%), RIM (11,05%), Motorola (10,7%) e LG (9,14%). Un sensibile distacco separa poi Huawei, Nokia, Sanyo, Kyocera, Sony Ericsson e altri marchi.

Sempre in relazione al periodo preso in esame, Android risulta installato su 15 dei 20 smartphone analizzati, con HTC a segnare il passo in avanti più significativo rispetto ai dodici mesi precedenti, con ben sei modelli. Cresce anche il numero di inserzioni visualizzate su iPad, del 456% rispetto allo stesso trimestre del 2010.

Si tratta di statistiche estremamente importanti sia per chi decide di investire in campagne pubblicitarie destinate all’utenza mobile che per gli sviluppatori. I primi possono ovviamente raggiungere un numero di potenziali clienti o acquirenti sempre maggiore, mentre i secondi garantirsi introiti attraverso la sempre più utilizzata formula freeware, o free-to-play per quanto riguarda i giochi. Proprio questa categoria risulta essere quella capace di generare il maggior numero di impression, con il 34% del totale.

Notizie su: