QR code per la pagina originale

Nokia, prime prove sul campo per il Lumia 800

I primi benchmark del Lumia 800 mettono in luce pregi e difetti di un device che vuole essere l'inizio di una nuova epoca per Nokia.

,

Il Lumia 800 sarà uno dei primi smartphone targati Nokia con a bordo il sistema operativo Windows Phone 7, con l’annuncio ufficiale atteso nella giornata odierna nel corso del Nokia World 2011. In Rete iniziano a giungere già da diverso tempo alcuni dettagli sul dispositivo, ultimi fra tutti i risultati di alcuni test effettuati per valutarne le prestazioni sul campo in confronto ad altri smartphone dello stesso segmento: risultati che, a quanto pare, permettono al gruppo finlandese di riporre la propria fiducia nel device.

Il Lumia 800, infatti, ha ben figurato in un raffronto effettuato con smartphone quali iPhone (sia 4 che 4S), HTC Titan, Samsung Galaxy S II e Droid Bionic, mettendo in luce potenzialità di assoluta importanza, soprattutto dal punto di vista dell’elaborazione in virgola fissa e virgola mobile: tali operazioni, generalmente utilizzate per determinare la capacità di calcolo di un’architettura hardware, pongono all’incirca sullo stesso piano il primo Windows Phone ed il modello Titan di HTC.

Le performance del Nokia Lumia 800

Le performance del Nokia Lumia 800 (immagine: The Next Web).

Allo stesso tempo, però, lo smartphone di casa Nokia non sembra al momento poter competere con altri device dal punto di vista delle prestazioni durante l’elaborazione di pagine web con codice JavaScript al proprio interno: il confronto con gli altri prodotti, ad esempio, pone il terminale targato Espoo all’ultimo posto della graduatoria, con circa 7 secondi contro i 2,2 del nuovo iPhone 4S di Cupertino oppure i 3,5 secondi registrati dal Samsung Galaxy S II.

Tali test permettono dunque di comprendere in linea generale quali potrebbero essere le caratteristiche tecniche del Lumia 800, che dunque potrebbe avere a bordo una CPU paragonabile a quella da 1,5 GHz che presenta il Titan. Il nuovo smartphone di casa Nokia si appresta dunque a giungere sul mercato per sfidare da vicino i nomi appartenenti al segmento alto del mondo mobile, proponendosi come valida alternativa ai principali dispositivi che nel corso della sessione natalizia degli acquisti si candideranno ad una posizione di prima fila sugli scaffali dei negozi.

Update
Il Nokia Lumia 800 è stato confermato. Sarà disponibile in Italia a partire dal mese di novembre ad un prezzo pari a 499 euro.

Fonte: The Next Web • Notizie su: