QR code per la pagina originale

Kobo Vox, metà tablet e metà eBook reader

Arriva Kobo Vox, nuovo mix tra eBook reader e tablet, studiato per contrastare l'Amazon Kindle Fire

,

Kobo Vox è un nuovo tablet con sistema operativo Android che arriva oggi negli Stati Uniti. Differentemente dai big del settore, il Kobo Vox si inserisce nella fascia low-cost, come diretto concorrente dell’Amazon Kindle Fire. Il prezzo previsto, per un dispositivo che quindi non include 3G, fotocamera e microfono, è infatti di 199 dollari, 300 in meno della versione più economica dell’Apple iPad.

Le caratteristiche hardware presentano un display di tipo capacitivo multitouch da 7 pollici con risoluzione 1024×600 pixel e vetro anti-riflesso, una memoria interna da 8 GB espandibile con schede di memoria SD e un processore da 800 MHz. La batteria garantisce un’autonomia di sette ore, con un peso complessivo del dispositivo di appena 400 grammi. La connettività, vista l’assenza del 3G, viene affidata ad un modulo WiFi.

Per quanto riguarda il software, Kobo ha optato per una scelta differente rispetto ad Amazon. Il sistema operativo installato è infatti Android 2.3 Gingerbread, senza integrare tuttavia alcuna personalizzazione, presentandosi dunque più libero in termini di applicazioni utilizzabili al confronto con il Kindle Fire.

Filosofia differente che si riscontra anche nel tipo di interfaccia utilizzata nel Kobo Vox, familiare con il layout a icona per le varie applicazioni installate. Il focus del device è comunque incentrato sulle sue funzioni di eBook reader, integrate ovviamente nelle classiche caratteristiche di un tablet, con il quale si può ad esempio selezionare una parte di un testo e condividerla immediatamente su Facebook.

Notizie su: Kobo Vox, ,