QR code per la pagina originale

Google, il Doodle di Halloween

Come da tradizione, Google omaggia la festa di Halloween con un nuovo Doodle.

,

Particolare il nuovo Doodle di oggi: un gruppo di persone si pone di fronte a sei zucche enormi, voltando la schiena alla videocamera, e accompagnati dalla musica incalzante della Slavic Soul Party cominciano a scolpirle, scavarle, fino a ottenere la parola “Google” in perfetto stile Halloween.

Il tradizionale doodle di Halloween quest’anno assomiglia, tecnicamente, allo splendido mini-film che Big G fece per il compleanno di Charlie Chaplin: un video girato dallo stesso staff di Mountain View, montato ed embeddato nella home page del motore di ricerca. Anche in questo caso, si fa notare l’effetto dovuto all’accelerazione dei fotogrammi, tanto che molti si stanno divertendo a fermare il video in certi punti (oppure a rallentarlo) per notare tutti i particolari.

Basta passare il mouse sulla prima immagine del Doodle per sentirsi augurare “felice Halloween!”, mentre se si clicca su “play” comincia il divertimento. Contrariamente a quanto fatto in episodi precedenti, Google non si è limitata a realizzare un video YouTube inserendo il codice: ha preferito utilizzare un player apposito in flash, che una volta concluso il suo lavoro – oppure cliccandoci sopra un’altra volta – rimanda alla pagina dei risultati sulla festa del 31 ottobre.