QR code per la pagina originale

GarageBand disponibile per iPhone e iPod Touch

Apple aggiorna GarageBand per iOS, rendendolo compatibile anche con iPhone e iPod Touch, oltre che per iPad.

,

Apple ha aggiornato GarageBand per iOS, il programma di registrazione, composizione ed editing multitraccia, rendendolo un’app universal e dunque installabile anche su iPhone e iPod Touch. In particolare, sono supportati anche gli iPhone 3GS e gli iPod Touch di terza e quarta generazione.

GarageBand 1.1 non introduce semplicemente la compatibilità con i dispositivi tascabili, lasciando immutate le caratteristiche e le potenzialità dell’app nonostante venga eseguita su uno schermo così piccolo, ma aggiunge anche nuove caratteristiche per quanto riguarda registrazione, arpeggio, trasposizione ed esportazione.

Nel dettaglio, le principali novità della versione appena rilasciata sono:

  • possibilità di creare accordi personalizzati per strumenti smart;
  • supporto dei tempi 3/4 e 6/8;
  • possibilità di trasposizione dei brani in semitoni o in ottave complete;
  • nuove impostazioni della qualità di esportazione audio per AAC e AIFF (senza compressione);

Rilasciata all’inizio del 2011 in occasione del lancio di iPad 2, GarageBand è un piccolo studio di registrazione portabile acquistabile su App Store a 3,99 euro. Chi avesse già acquistato la versione per il tablet, potrà inoltre scaricare gratuitamente l’applicazione per gli altri iDevice della linea della Mela morsicata. Il software, infine, ricorda in tutto e per tutto l’originale da diversi anni disponibile su piattaforma Mac e, non ultimo, permette anche di suonare strumenti virtuali in modalità live.

Notizie su: