QR code per la pagina originale

Ubuntu arriva su smartphone e tablet

Ubuntu, la nota distribuzione Linux sarà presente anche su dispositivi mobile con display di dimensioni ridotte.

,

Il Pinguino più famoso del mondo sarà installato anche su smartphone e tablet. L’annuncio è arrivato da Mark Shuttleworth, fondatore di Canonical, che ha previsto lo sviluppo di una particolare versione di Ubuntu per dispositivi con un display di piccole dimensioni. La data ipotizzata per il rilascio è aprile 2014, dunque con la release Ubuntu 14.04.

Nessun problema per il kernel Linux essendo compatibile con l’architettura ARM, a differenza della controparte Windows, mentre qualche modifica dovrà essere effettuata all’interfaccia utente. Unity, introdotta con Ubuntu 11.10, è già pronta per essere adottata sui tablet, ma occorre apportare dei cambiamenti per garantire la migliore esperienza d’uso su terminali con schermi più piccoli. Solo così potrà diventare un’interfaccia multi piattaforma, come Microsoft farà con Metro.

I piani futuri di Canonical avranno successo solo se l’azienda troverà interesse da parte del mercato. Per questo Shuttleworth ha iniziato a sondare il terreno per cercare di sottoscrivere partnership con vari produttori. Trovare posto in un mercato dominato da Android e iOS è molto difficile, come dimostrano gli scarsi risultati ottenuti da Microsoft con Windows Phone.

Shuttleworth comunque ripone molta fiducia in questo progetto, anche perché alcuni produttori sarebbero alla ricerca di un’alternativa ad Android, e Ubuntu potrebbe essere la soluzione. La recente acquisizione di Motorola da parte di Google farebbe ipotizzare un trattamento di favore nei confronti dell’azienda statunitense.

Notizie su: