QR code per la pagina originale

IntoNow: esordio su iPad, per chi guarda la tv

Yahoo vuole rivoluzionare il modo in cui si guarda la TV e rilancia IntoNow, l'app che arricchisce l'esperienza televisiva. Disponibile su iPad.

,

Yahoo ha presentato ufficialmente una carrellata di novità atte a rendere l’esperienza su smartphone e tablet ancora migliore e personalizzata. Tra le tante, degna di nota è l’app per iPad IntoNow, che utilizza Facebook Connect per creare un’esperienza social in un contesto televisivo.

«Immagina questo: premi il tasto verde mentre stai guardando la TV e le statistiche di quella partita di calcio, i tweet degli attori di quel determinato film o le notizie relative a qualunque contenuto stai guardando vengono mostrate in tempo reale [sull’app]»: così Yahoo descrive l’offerta sulla pagina per il download del software su App Store. IntoNow è pertanto in grado di comprendere il contenuto televisivo che si sta guardando ed utilizza tali informazioni per mostrare una serie di contenuti extra sullo schermo del tablet: è una delle proposte più innovative degli ultimi tempi di Yahoo e, come tale, indica la volontà da parte dell’azienda di voler dare una svolta alla propria situazione di crisi e rilanciare anzi la promessa fatta in passato, quando affermò di voler diventare “la prima media company digitale” del mondo.

Yahoo aveva acquistato IntoNow all’inizio dell’anno 2010 per una somma non nota, ma che dovrebbe attestarsi dai 20 ai 30 milioni di dollari. IntoNow possiede inoltre funzioni da social network e indica ai propri contatti cosa si sta guardando in TV in quel determinato momento. Una sorta di Foursquare mediatica, solo che a differenza delle altre applicazioni dove un utente esegue un “check in” in base al luogo in cui si trova, in quest’app basterà premere l’apposito pulsante per lasciare che l’iPad ascolti ciò che si sta guardando. È proprio la tecnologia audio di tracciamento integrata nel software che ha reso il prodotto interessante agli occhi di Yahoo ai tempi dell’acquisizione.

L’iPad è un compagno ideale per chi guarda TV e film e, negli ultimi tempi, non sono stati pochi i sondaggi che hanno espresso infatti la preferenza da parte degli utenti di utilizzare il tablet made in Cupertino proprio in questi momenti. Ecco perché IntoNow proprio sull’iPad può avere un potenziale enorme. Che Yahoo intende sfruttare.

Fonte: Yahoo • Via: TechCrunch • Notizie su: