QR code per la pagina originale

Un Dropbox nascosto in iCloud per Lion

Scoperta una feature nascosta su iCloud che permette di sincronizzare tutti i file sui Mac con OS X Lion.

,

Su iCloud esiste una feature non pubblicizzata che consente, in pochissimi passi, di sincronizzare qualunque tipo di file sui Mac collegati con uno stesso account. Una feature che fa concorrenza a Dropbox, ma che possiede il vantaggio di avere un supporto nativo e integrato. Basta infatti avere un Mac dotato di OS X Lion per fruirne.

Mentre Apple pubblicizza il servizio iCloud con il detto “Documents in the Cloud” come un modo per sincronizzare i file di iWork su vari dispositivi, è stato scoperto che in realtà OS X Lion può sfruttare il servizio per sincronizzare tutti i tipi di file su vari Mac. Una possibilità pertanto non limitata più ai soli documenti di iWorks, ma che si estende a qualunque altro file disponibile nel proprio sistema.

Chi è iscritto a iCloud, possiede OS X Lion e ha acquistato almeno una minima parte della suite iWork, troverà nella propria Libreria utente una cartella denominata “Mobile Documents”. L’intero contenuto della stessa, dunque tutti i file che un utente va a inserire in tale cartella, vengono automaticamente inviati a iCloud per essere sincronizzati con gli altri device. Nelle preferenze di iCloud, inoltre, è necessario spuntare la voce “Documenti e Dati“.

Un vero e proprio servizio che, tra i possessori di un computer con la mela morsicata, potrà dare seri problemi a Dropbox dato che è integrato e funziona nel medesimo modo. In più, il servizio Apple ha un ulteriore pregio: quello di replicare le modifiche attuate su tutti i sistemi Mac collegati e di inviare una notifica in caso di eventuali conflitti, fornendo anche all’utente una soluzione.

Notizie su: ,