QR code per la pagina originale

ASUS Transformer Prime: spuntano i primi benchmark

Il prossimo tablet dell'azienda taiwanese stacca nettamente tutti gli avversari, grazie alla potenza del chip Tegra 3.

,

Mancano pochi giorni all’annuncio ufficiale dell’ASUS Transformer Prime, il primo tablet Android ad integrare il chip quad core Tegra 3 di NVIDIA, noto anche come Kal-El. Il prossimo 9 novembre l’azienda taiwanese toglierà il velo al successore dell’attuale Eee Pad Transformer, ma in Rete circolano già i primi benchmark.

L’ASUS Eee Pad TF201, questo il nome in codice del tablet, ha mostrato tutta la sua potenza di calcolo con il software AnTuTu che effettua il test di tutti i componenti dei dispositivi (CPU, GPU, I/O, memoria e SD), fornendo un indice complessivo dato dalla somma dei singoli risultati. Ebbene, come si può vedere nell’immagine, il Transformer Prime batte nettamente tutti i concorrenti.

Per la prima volta, infatti, è stata stata superata la barriera dei 10.000 punti. Il grafico mostra il punteggio ottenuto con la frequenza base di 1,4 GHz, ma il chip Tegra 3 portato ad una frequenza di 1,6 GHz ha ottenuto un punteggio pari a 12.872. A titolo di confronto, il precedente Transformer ha raggiunto i 7.596 punti.

Trattandosi di un benchmark sintetico, restano da valutare le effettive prestazioni nel mondo reale, ovvero durante l’esecuzione delle normali operazioni. In ogni caso, Tegra 3 ha mostrato tutta la sua potenza e, con le prime recensioni, vedremo presto se questo risultato verrà confermato.

Notizie su: ,