QR code per la pagina originale

Alluvione a Genova: mappa delle reti WiFi libere e un appello

Con l'alluvione a Genova è partito su Twitter un appello rivolto ai cittadini per far liberare le reti Wi-Fi.

,

Genova è nel caos per via dell’alluvione verificatasi nelle scorse ore, la quale ha provocato ingenti danni ed è costata anche alcune vite. È ancora alto il livello di allerta per nuove possibili ondate d’acqua e proprio in queste ore sta circolando su Twitter un appello di fondamentale importanza: si richiede ai cittadini di Genova in possesso di una rete WiFi di aprirla a consentire in tal modo l’accesso a terzi per sfruttare la telefonia VoIP.

In base a quanto viene reso noto, le reti di telefonia di Genova sono in difficoltà poiché i cittadini si sono precipitati nel telefonare a parenti e amici in queste ore di emergenza. Si richiede pertanto di togliere temporaneamente le password alle reti WiFi cosicché chi sia in possesso di uno smartphone o di un PC possa sfruttare tale tipo di connettività per comunicare.

Su Google Maps è disponibile la mappa delle reti WiFi attualmente libere.

Il comune di Genova ha poi comunicato che è possibile sfruttare la rete gratuita cittadina tramite il servizio “password unica” ma bisogna vedere se in un momento tanto delicato quanto questo, l’infrastruttura pubblica sia in grado di reggere. Nel frattempo, oltre ai media tradizionali si consiglia Twitter e per la precisione gli hashtag #genova e #allertameteoLG per seguire tutti gli aggiornamenti sull’alluvione a Genova.

Notizie su: