QR code per la pagina originale

Google+ apre alle aziende

L'azienda di Mountain View permette ora alle aziende di creare le proprie pagine su Google+.

,

Dopo aver aperto ufficialmente le porte agli utenti, Google ha dato il via libera a Google+ Pagine, la sezione del social network dedicata alle aziende. L’azienda di Mountain View compie quindi un ulteriore passo di avvicinamento a Facebook, consentendo di creare collegamenti virtuali tra persone e marchi noti.

Con un post pubblicato sul blog ufficiale, Vic Gundotra, Senior Vice President del settore Engineering di Google, ha dichiarato:

Finora Google+ si è occupato di connettere le persone con altre persone, ma vogliamo essere sicuri che gli utenti possano costruire relazioni con tutte le cose ritenute interessanti, dalle aziende locali fino ai marchi globali. Per questo motivo abbiamo inaugurato Google+ Pages in tutto il mondo.

Per seguire il brand preferito, un prodotto o un sito Web basta semplicemente cercare l’azienda digitando il nome preceduto dal simbolo “+” e quindi aggiungerla a una delle proprie cerchie. Da questo momento in poi sarà possibile vedere tutti i post pubblicati e manifestare il proprio interesse cliccando sul famoso pulsante +1.

Sono già numerose le aziende e i marchi che hanno creato la propria pagina. Tra le più note ci sono Pepsi, Toyota, Angry Birds, The Muppets e le squadre di calcio Barcellona e Juventus.

Google ha iniziato anche a integrare le pagine all’interno del motore di ricerca. Utilizzando la funzione Direct Connect si può visualizzare la pagina e visualizzarla direttamente in Google+.

Notizie su: ,