QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Note, ecco i primi bug

Non mancano i problemi al Samsung Galaxy Note. Alcuni utenti li stanno segnalando nelle ultime ore.

,

Da qualche giorno è disponibile nei negozi, anche in Italia, il nuovo Samsung Galaxy Note, particolare “phablet” con cuore Android che ha subito attirato l’interesse dei consumatori. Alcuni, però, hanno notato alcuni bug o problemi piuttosto gravi, tanto da non poter essere non evidenziati.

I bug più importanti tra quelli segnalati in queste prime giornate dal debutto sono due e impediscono alcune operazioni di fondamentale importanza. Si parte dal mancato spegnimento del telefono: nel momento in cui si avvia la classica operazione per spegnerlo, il Samsung Galaxy Note rimane acceso e per ottenere quanto desiderato è necessario procedere alla rimozione manuale della batteria. Un problema molto fastidioso, come facilmente comprensibile.

L’altro grande problema del Samsung Galaxy Note risiede nell’aggiornamento di Android Gingerbread tramite Kies, il software per PC. Aggiornando il dispositivo, lo stesso potrebbe infatti non essere più riconosciuto dal programma e in tal caso si potrebbero avere problemi in futuro per le normali operazioni di sincronizzazione e update.

Va comunque specificato che tali bug non sono tuttavia stati riscontrati in tutti i Galaxy Note, anzi, si dice che affliggano una piccola percentuale di quelli finora venduti. Samsung comunque dovrà trovare una soluzione al più presto, rilasciando un opportuno aggiornamento.

Notizie su: