QR code per la pagina originale

iOS 5, la barra di correzione ortografica

In iOS 5 è nascosto il controllo ortografico in stile Android. Ed è molto semplice attivarlo.

,

A quanto pare iOS 5 riserva più segreti di quanti non immaginassimo. Dopo le foto panoramiche di qualche giorno fa, un paio di sviluppatori dall’occhio di falco hanno scovato una particolare barra di correzione ortografica che ricorda da vicino quella presente sui terminali Android. E l’attivazione non soltanto è alla portata di tutti, ma non richiede neppure un jailbreak.

Non sempre funziona come dovrebbe e talvolta si dimostra un po’ instabile, almeno a giudizio di chi l’ha già provata, ciononostante si tratta d’una curiosità che non costa nulla soddisfare; e se qualcosa andasse storto, si può sempre tornare indietro.

Per prima cosa è necessario effettuare il download di iBackupBot, disponibile nella variante per Mac e Windows, seguendo questo collegamento; poi, effettuate un backup con iTunes alla vecchia maniera, col cavo e il salvataggio in locale. Ora avviate finalmente l’utility e aprite il file Library/Preferences/com.apple.keyboard.plist. Dovesse comparire un messaggio circa la registrazione del software, ignoratela bellamente facendo click su “Cancel.”

A questo punto, con un semplice copia incolla, aggiungete alla sfilza di stringhe quella che trovate qui di seguito:

KeyboardAutocorrectionListsYES

Salvate le modifiche, effettuate un ripristino anche direttamente da iBackupBot e il gioco è fatto. Una volta riavviato, il telefono proporrà una nuova funzionalità per la sostituzione rapida dei termini; peccato soltanto che nell’uso pratico risulti poco efficiente, ma d’altro canto si tratta di una feature non ufficiale; un altro ripristino eliminando la stringa di cui sopra vi riporterà alla condizione precedente. Più semplice di così.

Notizie su: