QR code per la pagina originale

Internet Explorer 10 integrerà il controllo ortografico

La prossima versione del browser correggerà i termini errati sfruttando il dizionario di Windows 8.

,

Internet Explorer 10 semplificherà l’inserimento del testo grazie alla presenza di un correttore automatico e del controllo ortografico durante la digitazione. Questa funzionalità sarà molto utile per i dispositivi touchscreen con tastiera virtuale ed è già presente nella Developer Preview di in Windows 8, ma verrà integrata anche nella versione del browser per Windows 7.

La correzione automatica in Windows 8 sarà disponibile per tutte le applicazioni installate, incluso Internet Explorer 10. Le parole errate verranno corrette senza l’intervento dell’utente, anche se sarà possibile ripristinare la parola modificata con la combinazione di tasti CTRL+Z o attraverso il menu contestuale che viene mostrato cliccando con il tasto destro del mouse.

Internet Explorer 10 sfrutterà il dizionario installato in Windows 8 per suggerire il termine corretto, mentre in Windows 7 il dizionario verrà installato insieme al browser e conterrà tutte le lingue, italiano compreso. Cliccando con il mouse su una parola, verrà mostrato un elenco di operazioni possibili, tra cui l’aggiunta al dizionario di un nuovo termine.

In Windows 8, il dizionario personalizzato sarà memorizzato nella “nuvola”, in modo tale da essere disponibile su tutti i computer e i dispositivi mobili dello stesso utente, identificato mediante il Windows Live ID. Tutte le opzioni di correzione saranno gestibili attraverso il Pannello di Controllo.

Notizie su: