QR code per la pagina originale

Samsung userà le stesse GPU di iPhone e iPad

L'azienda coreana ha acquisito la licenza per utilizzare la GPU PowerVR nei prossimi dispositivi mobile.

Samsung-PowerVR

,

Il produttore coreano del noto Galaxy S II ha acquisito da Imagination Technologies le licenze per integrare le future GPU PowerVR SGX MP nei suoi SoC (System-on-Chip) che verranno installati nei prossimi dispositivi mobile. L’azienda non ha specificato il nome dei chip grafici, ma potrebbe trattarsi della serie 6XT annunciata all’inizio dell’anno.

Finora Samsung ha utilizzato la GPU Mali T400 di ARM all’interno del SoC Exynos e la GPU PowerVR SGX540 nel precedente chip Hummingbird. Pochi giorni fa, l’azienda ha annunciato il supporto per la GPU Mali T658, mentre i tablet Galaxy Tab da 8,9 e 10,1 pollici integrano il Tegra 2 di NVIDIA.

Si può quindi affermare che l’azienda coreana “tiene i piedi in tre scarpe” e può scegliere la GPU che meglio si adatta alle proprie esigenze. L’obiettivo è ridurre i costi produttivi e incrementare i margini di profitto, realizzando gli stessi prodotti con hardware differente in base al Paese in cui saranno venduti.

Secondo il sito MobileTechWorld, Samsung avrebbe scelto le GPU PowerVR per realizzare un SoC compatibile con Windows 8, in quanto il Mali T400 di ARM non supporta le librerie DirectX 9.3 e la compressione delle texture. Ricordiamo, infine, che il core grafico PowerVR SGX 543MP2 è stato scelto anche da Apple per il chip A5 integrato in iPhone 4S e iPad 2.

Notizie su: