QR code per la pagina originale

Sony: Apple sicuramente al lavoro su una TV

Howard Stringer di Sony ha affermato di non aver alcun dubbio sul fatto che Apple stia lavorando a una TV innovativa.

,

I rumor su una TV innovativa realizzata da Apple si rincorrono ormai da tempo e, soprattutto dopo quanto dichiarato dall’autore della biografia di Steve Jobs, ormai sembrano esserci davvero pochi dubbi sul fatto che a Cupertino siano al lavoro su un prodotto che dovrebbe reinventare il modo di intendere la televisione. Anche Sony è intervenuta per esprimere il proprio parere a riguardo e, a detta del CEO Howard Stringer, non vi è alcun dubbio sul fatto che Steve Jobs ci stesse lavorando sopra.

Il CEO del colosso nipponico ha rilasciato un’intervista sulle pagine del Wall Street Journal e ha spiegato che Sony ha lavorato negli ultimi cinque anni per lanciare una nuova TV, un qualcosa di diverso per competere proprio contro Apple. Le sue parole sono piuttosto esplicative:

«Ho passato gli ultimi cinque anni a sviluppare una piattaforma in modo da competere con Steve Jobs. È finita e la stiamo per lanciare.»

Sony come Apple. Howard Stringer come Steve Jobs. L’azienda è intenzionata a battere Cupertino sul tempo e a lanciare nei prossimi mesi, si suppone all’inizio del 2012, una TV innovativa così come si crede che l’ex iCEO la intendesse: che sappia unificare sia i propri prodotti hardware che i servizi, e forse controllabile tramite voce così come i rumor affermano che la TV di Apple sarà controllabile tramite Siri.

Stringer ha pertanto dato oggi ulteriori conferme sul fatto che l’azienda della mela abbia un serbo una grande sorpresa per il futuro. Gli analisti prevedono che la iTV di Apple arriverà nel 2013, ma ancora nessuna comunicazione ufficiale è stata diramata dalla società.

Notizie su: