QR code per la pagina originale

Steam: attacco hacker confermato da Valve

Steam è stato attaccato dagli hacker: lo ha confermato Valve. Rubati tutti i dati degli utenti, comprese le carte di credito.

,

Steam ha subito un attacco da parte degli hacker, i quali hanno avuto accesso al database della piattaforma. Lo ha confermato Gabe Newell di Valve, spiegando dunque che le voci sui problemi al forum di Steam riscontrati lo scorso 6 novembre erano veritiere ed erano pertanto dovute all’intrusione illegale di uno o più pirati informatici.

A quanto pare, gli hacker hanno avuto accesso ai nomi utente, password, storico degli acquisti, indirizzi email, indirizzi fisici e dati criptati delle carte di credito. Gabe Newell evidenzia come al momento gli hacker non abbiano decriptato i dati delle carte di credito e che non sono ancora giunte notizie di frodi e furti ai danni degli utenti Steam. Il rischio, però, c’è, quindi è bene che gli iscritti cambino password sia su Steam che per l’accesso al forum.

Non è solo quello di cambiare password l’invito da parte della società, ma anche di verificare le transazioni eseguite con la carta di credito utilizzata per gli acquisti su Steam. Al momento, il forum è ancora chiuso e l’accesso verrà ripristinato appena possibile, ma la situazione ricorda esattamente quanto avvenuto ai danni del PlayStation Network di Sony qualche mese fa, quando gli hacker misero KO la piattaforma online per PlayStation 3, mettendo in pericolo i dati degli utenti iscritti.

Notizie su: