QR code per la pagina originale

AMD presenta Opteron 6200: la CPU con 16 core

AMD annuncia il primo processore al mondo con 16 core basato sull'architettura Interlagos a 32 nanometri.

amd-opteron

,

Nonostante il mercato server sia oramai monopolizzato da Intel, AMD continua la propria battaglia con il chipmaker di Santa Clara presentando due nuove famiglie di processori Opteron: la 4200 e la 6200.

Le nuove CPU basata, rispettivamente, sulle architetture Valencia e Interlagos, derivate da Bulldozer, integrano fino a 16 core, incrementando così le prestazioni, l’efficienza energetica e riducendo lo spazio occupato dai server.

Cinque sono i modelli Opteron 6200 da 16 core che AMD ha deciso di immettere sul mercato, caratterizzati da un frequenza compresa 1,6 e 2,6 GHz e TDP variabile tra 85 e 140 Watt. Le CPU si compongono di più moduli ciascuno dei quali costituito da due core, così da ottimizzare non solo le prestazioni ma soprattutto i consumi, aspetto questo centrale nell’ambito delle applicazioni server.

La nuova architettura Interlagos utilizzerà, inoltre, la nuova versione della tecnologia Turbo Core in grado di incrementare le prestazioni di 500 MHz per tutti i core o di 1 GHz per la metà dei core. La famiglia presenta anche altri cinque chip caratterizzati da un numero di core minore compreso tra 4 e 12. I prezzi per i nuovi processori andranno dai 266 fino ai 1.019 dollari del modello top di gamma 6282 SE.

La linea Opteron 4200 si compone di otto modelli da 6 e 8 core con frequenze comprese tra 1,6 e 3,3 GHz. Il TDP delle CPU varia tra 35 e 95 Watt ed i prezzi vanno da 125 fino ad un massimo di 377 dollari. I primi chip, con ogni probabilità, saranno utilizzati nei server di Acer, Cray, Dell e HP.

Notizie su: